Piramide di mele in crosta
500 g farina
250 g burro
un bicchiere di acqua salata,
2 cucchiaiate di zucchero
8 mele Golden
300 g di farina di mandorle
70 g di burro
cannella o vaniglia
Preparate la pasta: versate la farina sul tavolo di marmo o in un'insalatiera, aggiungete lo zucchero. Tagliate il burro a pezzetti, dopo averlo tenuto a temperatura ambiente. Cominciate a mischiare versando poco a poco l'acqua salata. La quantità esatta di acqua dipende sempre dalla qualità della farina. Lavorate la pasta con la punta delle dita, sistematela su un tagliere infarinato, lavoratela due o tre volte con il palmo delle mani, infine formate una palla e lasciatela riposare per qualche ora. Trascorso questo tempo, pelate le mele e scavatele al centro con un levatorsoli. Mescolate lo zucchero, la polvere di mandorle, il burro e un pizzico di cannella o di vaniglia. Con un mattarello stendete la pasta ben sottile. Ritagliate dalla pasta dei cerchi sufficienti ad avvolgervi una mela, riempite il vuoto al centro di ogni mela con l'impasto di mandorle, avvolgete la mela nel disco di pasta. Ricoprite la lastra del forno con un foglio di alluminio, sistemandovi le mele e lasciatele cuocere per un'ora in forno che avrete riscaldato un quarto d'ora prima. Quando le mele sono ben dorate, sistematele a piramide su un piatto, lasciatele intiepidire, guranitele con fiori di pasta di mandorle e servite, volendo con accompagnamento di panna liquida.



Copyright © 1999-2018 | Azienda Agricola Bonetti Anna. | P.Iva 01399590221