Brasato con le mele
Ingredienti:
1 kg di polpa di manzo per
brasato
2 cipolle gialle
grandi
1 cespo di sedano grande
1 bicchiere
di marsala secco
sale, pepe, olio
1 mela Renetta

Versare un filo d'olio in un tegame dove il manzo possa comodamente cuocere e nel quale vi sia uno spazio di almeno due dita attorno alla carne. Fare riscaldare un poco e quindi rosolare brevemente la carne, salare e pepare.
Pulire nel frattempo e affettare finemente la cipolla. Pulire, lavare e tagliare a fettine il sedano, dopo averlo privato delle foglie dei gambi più verdi e più esterni (la metà delle foglie vanno eliminate).
Quando il brasato sarà rosolato su tutti e due i lati, a fuoco vivo aggiungere la cipolla ed il sedano. Rimescolare la verdura - lo spazio non sarà molto - facendo attenzione che non attacchi e che la cipolla rimanga bianca per una decina di minuti, finché non noterete che le verdure cominciano ad appassire, occupando meno spazio e disperdendo il loro liquido. A questo punto abbassare il fuoco e lasciare cuocere ben coperto, sempre controllando che vi sia sempre un poco di liquido sul fondo del tegame, per un'ora e mezzo circa. Se cuocerà lentamente e coperto, la verdura lentamente si disferà formando un bel sugo attorno alla carne. A cottura quasi ultimata, lavare e pelare la mela, tagliandola a dadini piccoli e aggiungerla al sugo del brasato, eventualmente alzando un pochino il fuoco. Attendere che anche la mela si disfi, aggiungere il bicchiere di marsala e lasciare insaporire per cinque minuti.
Il sugo formato sarà abbondante grazie alle verdure, e sarà possibile eventualmente condire con questo delle linguine. In questo caso sulla pasta così condita, aggiungere una spolverata abbondante di parmigiano per legare meglio.



Copyright © 1999-2018 Azienda Agricola Bonetti Anna | P.Iva 01399590221