Mele ripiene amburghesi
4 mele verdi
(Granny Smith)
2 filetti di aringa
affumicata
3 limoni verdi
1/2 verza novella
piccola
2 cucchiai
di maionese
2 cucchiai
di yogurt bianco
2 cucchiai
di panna liquida
1 mazzetto
di prezzemolo
olio d'oliva
sale, pepe
Prima della preparazione del piatto, mettere i filetti d'aringa a marinar per almeno 12 ore, in una terrina, coperti dalle fettine sottili di un limone verde e ricoperti di olio d'oliva. Coprire la terrina e tenere in frigorifero.
In una ciotola amalgamare la maionese, lo yogurt, la panna, il succo di un limone un cucchiaio di prezzemolo tritato grossolanamente. Mescolare bene, salare e pepare.
Eliminare le foglie esterne più dure e il torsolo della verza e tagliarla a striscioline sottili.
Con un coltello ben affilato, tagliare la calotta delle mele e svuotarle. Tagliare la polpa a dadini ed irrorarle, come anche l'interno delle mele, con il succo di un limone.
Levare i filetti d'aringa dalla marinata e tagliarli a fettine sottili. In una ciotola, mescolare le striscioline di verza, i dadini di mela e le fettine di aringa con la salsa preparata. Riempire le mele con questo composto e servire fresche, guarnite con foglioline di prezzemolo.
(I musei da mangiare e da bere - Wolftraud de Concini - 1998 Daniela Piazza Ed.)



Copyright © 1999-2018 Azienda Agricola Bonetti Anna | P.Iva 01399590221